CONOSCERE LE CITTÀ OSPITANTI DELLA COPPA DEL MONDO IN RUSSIA 2018

Giugno 22, 2018


Dal 14 giugno al 15 luglio, la Russia ospiterà la Coppa del Mondo FIFA 2018. 11 città nell’area occidentale di questa vasta e affascinante nazione sono state scelte per ospitare le partite, ciascuna con un elevato numero di attrazioni per mantenere i visitatori occupati quando non c’è nessuna partita di calcio da guardare. Ecco una breve introduzione alle città ospitanti, in modo che se sei diretto in Russia per tifare per la tua squadra, saprai cosa aspettarti.

1. Ekaterinburg

Ekaterinburg FIFA World Cup Travelers Wifi

Ekaterinburg (a volte pronunciato “Yekaterinburg”), quarta città più grande della Russia e la più a est tra le città ospitanti della Coppa del Mondo, prende il suo nome dalla moglie di Pietro il Grande, Ekaterina. Giace sul fiume Iset al di là dei Monti Urali proprio sul confine europeo orientale – fatto che la rende l’unica città ospitante in Asia. È stata storicamente un’importante cittadina di collegamento con la Siberia, tuttavia, anche se a volte è stata considerata parte della Siberia, la gente del posto considera le tradizioni degli Urali distinte da quelle delle persone che abitano più a est.

  • Fai – guarda uno spettacolo all’Ekaterinburg State Academic Opera e Ballet Theater; fai shopping lungo Vaynera Street, la “Urals Arbat”, simile alla Arbat Street di Mosca.
  • Visita – Monumento della Tastiera, una rappresentazione gigante di una tastiera QWERTY; Chiesa del Sangue; Museo delle Belle Arti di Ekaterinburg; Monumento del confine Europa-Asia.
  • Assaggia pelmeni, tipici ravioli russi originariamente provenienti dalla regione degli Urali; shangi, panini rotondi ripieni di purè di patate e a volte formaggio o panna.

2. Kaliningrad

Kaliningrad Russia FIFA World Cup Travelers Wifi

Kaliningrad è la capitale dell’omonima oblast, l’exclave baltica russa tra Polonia e Lituania. Un tempo conosciuta come Königsberg, ex capitale della Prussia, era un rinomato centro di apprendimento di cui era originario anche il filosofo Immanuel Kant. Il territorio era annesso all’Unione Sovietica in seguito alla Seconda Guerra Mondiale e ora è la parte più occidentale della Federazione Russa. La vivace storia della città ha lasciato il suo segno con un gran numero di musei importanti e altre attrazioni culturali oltre che una tradizione culinaria variegata.

  • Fai – pesca nel Baltico; escursioni nei boschi vicini alla cittadina.
  • Visita – Cattedrale di Königsberg; Parco Yunost; Museum of the World Ocean.
  • Assaggia – marzapane; anguilla affumicata; Königsberger Fleck (zuppa di trippa); Königsberger Klopse (polpette prussiane); birra Ostmark.

3. Kazan

Kazan Russia FIFA World Cup Travelers Wifi

La città, che osa chiamarsi la “terza capitale della Russia” oltre che la “capitale sportiva della Russia”, un tempo era un’importante tappa sull’antica via della seta e ora è una tra le più importanti mete turistiche della nazione. Le attrazioni principali includono il Cremlino di Kazan e il “Kazan Riviera”, un complesso alberghiero e di intrattenimento. Kazan è la capitale della Repubblica di Tatarstan e il centro della cultura Tatar. Con una popolazione principalmente composta da Tatari e Russi etnici, è una città con un ricco mix di culture. L’inverno può essere lungo e proibitivamente freddo, tuttavia le estati sono gradevolmente calde, rendendola una città ideale per ospitare la Coppa del Mondo.

  • Fai – gita in barca sul Volga; gita di un giorno sull’isola Sviyazhsk.
  • Visita – Cremlino di Kazan; Kazan Riviera; Moschea Kul Sharif; Museo della Vita Sovietica.
  • Assaggia kystyby (focaccia con purè di patate o polenta di miglio); kazylyk (salsiccia di cavallo essiccata); talkysh kaleve (un tipico dolce Tatar); tè Tatar con frutta secca e latte.

4. Mosca

Città più popolata della Russia e unica con due stadi predisposti per ospitare le partite della Coppa del Mondo, la capitale della nazione può mettere in soggezione i nuovi visitatori. Nonostante ciò, una volta fatta l’abitudine alla grandezza delle cose, si tratta di una cittadina seducente dimora di numerose attrazioni rinomate e iconici monumenti che nessun visitatore della Russia dovrebbe farsi scappare. La competizione avrà inizio a Mosca il 14 giugno con la squadra di casa contro l’Arabia Saudita nello stadio Luzhniki. Lo stesso stadio è quello che ospiterà la finale il 15 luglio quando verrà decretato il vincitore.

  • Fai – guarda uno spettacolo al circo Nikulin di Mosca; guarda una performance nel teatro Bolshoi (acquista i biglietti in anticipo); sali sulla metro di Mosca, una delle più grandiose e sfarzose al mondo.
  • Visita – Piazza Rossa con Cattedrale di San Basilio e il Mausoleo di Lenin; complesso del Cremlino; vecchia Arbat Street.
  • Assaggiabliny (pancake in tipico stile russo); vinegrette (un’insalata russa con barbabietola, patate, carote, cetriolini, cipolle e crauti); caviale.

5. Nizhny Novgorod

Nizhy Novgorod Russia FIFA World Cup Travelers Wifi

Anche se Kazan si è autoproclamata come terza città della Russia, in realtà, Nizhny Novgorod soddisfa ampiamente questo ruolo. Nizhny Novgorod, una città con in dono il più bel paesaggio naturale circostante della nazione, è predisposta per ospitare 4 partite della fase a gironi, una partita dei 16esimi e un quarto di finale. La città è stata fondata nel 1221 – il nome si può tradurre come “nuova cittadina bassa” – e durante gli anni è diventata un importante centro economico. Nizhny Novgorod è la quinta città più grande della Russia per dimensioni ed è il centro economico e culturale della regione del Volga. Include diverse importanti attrazione tra cui un cremlino del 16esimo secolo.

  • Fai – sali sulla funivia sopra il Volga verso Bor; passeggia lungo la via pedonale Bolshaya Pokrovskaya; sali sui gradini della Chkalov Staircase.
  • Visita – casa-museo di Maxim Gorky; Cremlino di Nizhny Novgorod; Piazza Minin e Pozharsky.
  • Assaggia shchi (zuppa con insalata leggermente acida popolare in tutta la Russia, ma originaria di questa regione); sgombro al forno; zuppa di pesce.

6. Rostov sul Don

Rostov-on-Don Russia FIFA World Cup 2018 Travelers Wifi

Città portuale nella zona sud occidentale dell Russia, situata sul fiume Don, Rostov sul Don è la capitale amministrativa della oblast di Rostov. La regione è il centro della cultura Cosacca e la città è caratterizzata da diverse chiese tradizionali ortodosse che vale la pena visitare. La città è dotata di una linea di tram limitata, ma vi è un grande ed efficiente rete di bus conveniente. Lo stadio della città ospiterà le partite di quattro giorni e una partita dei 16esimi.

  • Fai – contratta nel Central Rinok (posto simile a un bazaar o mercato); guarda una performance al Rostov State Opera and Ballet Theater; passeggia lungo Pushkin Street, una delle vie più ornate della città
  • Visita – Starocherkasskaya, un cittadina museo ed ex capitale dei Cosacchi; situata a circa 27km da Rostov sul Don; zoo di Rostov sul Don; giardino botanico, uno dei più grandi della Russia; lungofiume cittadino .
  • Assaggia – pesce di fiume locale; gamberi

7. San Pietroburgo

San Pietroburgo, conosciuta anche come Pietroburgo o Leningrado, è la seconda città più grande della Russia. Mentre Mosca è la capitale amministrativa, San Pietroburgo è il centro culturale. Essendo una delle città ospitanti delle partite della Coppa del Mondo più a nord, d’estate, le giornate sono lunghe e le notti brevi. La città ha avuto un ruolo fondamentale nella storia della Russia, soprattutto come luogo di nascita della Rivoluzione Russa, e la città è dimora di numerosi siti e attrazioni. Il centro storico della città è patrimonio dell’UNESCO, e nell’Hermitage, San Pietroburgo presenta uno dei più grandi musei del mondo.

  • Fai – tour del fiume e del canale; passeggia lungo Nevsky Prospekt, la via più famosa della città; guarda un balletto o opera al rinnovato Teatro Mariinsky.
  • Visita – l’Hermitage, uno dei più grandi musei e collezioni d’arte al mondo; Peterhof, un’ex palazzo imperiale; Chiesa del Salvatore sul Sangue Versato; Fortezza di Pietro e Paolo.
  • Assaggia – manzo alla stroganoff, uno dei piatti più famosi della Russia; cucina Uzbeka (vi è una grande comunità Uzbeka nella città); birra Baltika (la diffusa birra Russa ha la sua sede principale qui).

8. Samara

Samara Russia World Cup FIFA Travelers Wifi

La sesta più grande città della Russia è stata fondata nel 1586 e ha numerosi motivi di vanto. Attualmente è la capitale amministrativa dell’oblast di Samara, e durante la Seconda Guerra Mondiale, ha assunto il ruolo di seconda capitale del paese. Ha assunto un importante ruolo anche nel programma spaziale dell’Unione Sovietica. Situata nel sud della Russia, il clima estivo è caldo e la città è rinomata per la sua grande e pittoresca banchina oltre che piazza, la più grande in Europa. La città è inoltre conosciuta come capitale della birra russa, e gli amanti della birra non devono farsi sfuggire l’occasione di provare alcune birra fermentate locali.

  • Fai – tour guidato di tre ore organizzato dal centro informazioni turistiche, ogni sabato alle 13:00; gita in barca sul fiume; passeggiata o pedalata lungo l’area pedonale della banchina di Samara lunga 5km; tuffo nel Volga.
  • Visita – Piazza Kuibyshev, la più grande in Europa; Bunker di Lenin; Museo Spaziale di Samara.
  • Assaggia – birra Zhigulyovskoye; pesce del Volga; vobla (pesce salato essiccato).

9. Saransk

Saransk FIFA World Cup 2018 Travelers Wifi

La vivace e moderna capitale della Repubblica di Mordovia, Saransk è conosciuta come una delle città più accoglienti delle Russia, anche se riceve pochi turisti stranieri. Si trova nel bacino del Volga dove confluiscono i fiumi Insar e Saranka, da cui prende il nome. Con una popolazione di poco oltre 300.000 abitanti, Saransk è una delle città ospitanti la Coppa del Mondo più piccole; la Mordovia Arena è predisposta per ospitare diverse partite della fase a gironi. La regione è un importante centro culturale per le persone ugrofinniche ed è dimora delle etnie Moksha e Erzya, gruppi con proprie identità culturali e lingue distinte.

  • Fai – effettua una gita di 80km fuori dalla città verso il Parco Nazionale Smolnyi; guarda uno spettacolo di cuccioli nello State Puppet Theater delle Repubblica di Mordovia; dai un’occhiata alla fontana nella Millennium Square, una delle più impressionanti della Russia.
  • Visita – cattedrale ortodossa e piazza della cattedrale; Museo della Memoria della Grande Guerra e dello Sfruttamento del Lavoro 1941-1945; Museo della Cultura Mordoviana.
  • Assaggia pachat (pancake mordoviani); “zampe d’orso” (un hamburger di manzo o fegato di manzo impanato); poza (una tipica bevanda analcolica prodotta dalla barbabietola).

10. Sochi

Già famosa per aver ospitato i Giochi Olimpici Invernali nel 2014, Sochi è ora predisposta per accogliere quattro partite della fase a gironi, una partita dei 16esimi e un quarto di finale durante la Coppa del Mondo 2018. La città si trova nella costa del Mar Nero ed è da tempo una famosa meta estiva per i russi, anche se accoglie ancora pochi turisti. Nonostante abbia ospitato i Giochi Invernali, il clima è subtropicale, e coloro che andranno a vedere le partite possono aspettarsi un clima mite e confortevole. L’area ha una storia legata al periodo dei romani e Sochi è dotata di numerosi monumenti antichi. La foresta attorno alla città è patrimonio mondiale dell’UNESCO.

  • Fai – rilassati nel Parco Riviera; passa del tempo immerso nella natura nel Parco Nazionale di Sochi; pratica diversi sport acquatici tra cui yachting e kitesurfing.
  • Visita – Tempio Loo (rovine risalenti al tempo dei Bizantini); Fortezza Godlik (sempre risalente al tempo dei Bizantini); Residenza estiva di Stalin; Monumento dell’Ancora e del Cannone.
  • Assaggia shashlik (carni kebab grigliate); frutti di mare tra cui cozze e ostriche del Mar Nero; khachapuri (pane ripieno di formaggio georgiano).

11. Volgograd

Volgograd World Cup FIFA 2018 Travelers Wifi

Conosciuta come Caricin e Stalingrado, la città è principalmente famosa nella storia moderna per essere stata la sede della Battaglia di Stalingrado durante la Seconda Guerra Mondiale, considerata come la più sanguinosa battaglia della storia. Oltre un milione di soldati hanno perso la vita durante il combattimento. La città è ora la capitale dell’oblast di Volgograd ed è un importante centro di produzione industriale. Durante la Coppa del Mondo, la Volgograd Arena ospiterà diverse partite della fase a gironi.

  • Fai – shopping Central Department Store, uno dei punti di riferimento della città; esplora Volgodonskaya Street, il cuore della centro storico
  • Visita – “The Motherland Calls”, la più alta statua di una donna nel mondo (due volte più grande della Statua della Libertà); Museo Panorama (con manufatti della Seconda Guerra Mondiale); Villa/Monumento Repnikova e Museo Storico.
  • Assaggia – insalata Olivier (conosciuta come “insalata russa” nel resto del mondo); vodka (perché non può mancare nella nostra lista!)

Presentazione della ferrovia trans-siberiana

Uno degli elementi nella lista dei desideri di molti viaggiatori e un’esperienza che può superare ogni aspettativa, un viaggio in Russia offre la possibilità di effettuare la più grande avventura ferroviaria sul pianeta. Dovrebbe essere chiaro che la “trans-siberiana” non è un servizio speciale, ma piuttosto l’elemento portante della rete di trasporti lungo tutta la nazione.

La ferrovia trans-siberiana collega Mosca a occidente con Vladivostok nella zona orientale, con la parte siberiana del viaggio che inizia dopo Ekaterinburg. Il viaggio continuo da Mosca verso Vladivostok dura sette giorni, ma è possibile interrompere il viaggio per fare tappa in alcune delle città lungo la via. Non esiste un biglietto “sali e scendi”, semplicemente devi acquistare un biglietto per la tratta che vuoi percorrere e successivamente acquistare un altro biglietto per continuare il viaggio.

Per vivere un’esperienza completa, acquista il biglietto nella classe più economica. I treni sono sicuri e incontrerai un gran numero di russi socievoli di diverse etnie. La ferrovia attraversa almeno cinque fusi orari, ma viaggia sempre seguendo il fuso orario di Mosca, il che significa che dopo alcuni giorni, nessuna sembra sapere che ore siano realmente. Dopo Irkutsk, è possibile scendere e prendere il treno per Ulaanbaatar e verso Pechino (il “trans-mongolo”) o viaggiare nel nord-est della Cina (il “trans-manchuro”).

Ad un certo punto del viaggio, entrerà probabilmente in scena la vodka.

Dai un’occhiata a questo articolo per maggiori informazioni su come viaggiare in Europa.

Alcune importanti frasi in russo

Non tutti in Russia parlano italiano e potrebbe esserti utile imparare alcune frasi prima di partire. Eccone alcune essenziali.

Italiano Russo Traslitterazione

Salve Здравствуйте Zdrastvooyte

Ciao! Привет! Preevyet

Arrivederci До свидания Da sveedaneeya

Si Да Da

No Нет Nyet

Come stai? Как дела? Kak dyela

Piacere di conoscerti Рад познакомиться с вами Rad vstreche s vami

Per favore Пожалуйста Pazhalooysta

Grazie Спасибо Spaseeba

Prego Пожалуйста Pazhalooysta

Parli inglese? Вы говорите по-английски? Vi gavareetye pa angleeskee?

Vorrei una birra Я хотел(а) бы пива Y khotel(a) by piva

Salute! За здоровье! Za Zdarovje

È delizioso! это вкусно Eto vkusno

Non capisco Я не понимаю Ya nee paneemayoo

Non partire senza la tua connessione Wi-Fi

Pocket Wifi Travelers Wifi

Se sei diretto in Russia per la Coppa del Mondo, vorrai di certo restare connesso mentre sei lontano. Per usufruire di una soluzione Wi-Fi pratica e conveniente, clicca qui per dare un’occhiata ai nostri dispositivi Wi-Fi portatili che ti offrono accesso ad Internet illimitato mentre sei in viaggio.

Back to Blog

10%
coupon code:
HAPPYFALL19